martedì 20 giugno 2017

GELATO: le basi


I gelati possono essere a base di latte, a base di uovo o a base di acqua (più noti come sorbetti). Nella preparazione del gelato casalingo ci sono degli ingredienti basilari, necessari in quasi tutti i gusti:
  • Il latte: è preferibile utilizzare un buon latte intero a breve conservazione. In caso di intolleranze si possono ottenere ottimi risultati anche con latte delattosato, di soia, di riso e d'avena.
  • La panna: è preferibile usare una panna fresca a breve conservazione. E' da preferire la panna da montare in quanto più cremosa. Nel caso di intolleranze si possono usare la panna delattosata oppure quella d'avena.
  • Il destrosio: è uno zucchero e serve per evitare il formarsi di cristalli di ghiaccio. Si trova nei supermercati ben forniti, nei negozi per forniture alberghiere e in farmacia (ma costa una cifra!).
  • La farina di semi di carrube: è un addensante. Si trova nei negozi bio, nelle erboristerie e on line. 
  • Il latte in polvere scremato: si trova nei supermercati oppure on line. Non è il latte che si utilizza per i bambini. La marca più comune nei supermercati è il Ristora che si trova in confezioni da 300 gr e da 500 gr.
Non esiste una ricetta base per i vari gusti, ogni gusto per riuscire deve avere le quantità di ingredienti ben bilanciate. In linea di massima il procedimento è il seguente: vanno scaldati il latte e la panna. Unite le polveri, mixato, rimesso tutto sul fuoco e portato a una temperatura di 85°. Lasciato intiepidire il tutto e messo in frigorifero minimo per un'ora meglio se una notte.

Le gelatiere possono essere ad accumulo o autorefrigeranti: 
  • ad accumulo: hanno un cestello estraibile al cui interno si trova un liquido refrigerante. Devono essere tenute in freezer almeno 48 ore prima dell'utilizzo. Hanno il vantaggio di avere un prezzo contenuto.
  • autorefrigeranti: sono le gelatiere con compressore e funzionano, per dirlo in modo semplice, come un frigorifero. Il vantaggio è che possono essere utilizzate più volte nello stesso giorno, lo svantaggio è che hanno un costo più elevato rispetto a quelle ad accumulo.

martedì 13 giugno 2017

POLLO AL CURRY

Il pollo al curry è un piatto etnico molto conosciuto. Viene generalmente accompagnato da riso basmati e per questo si considera un piatto unico. Le ricette sono molteplici: in alcune si utilizza la mela, in altre latte, in altre ancora latte di cocco oppure brodo. Io l'ho preparato facendo "un mix" dei consigli di amici e di ricette trovate on line. Devo dire che il risultato finale è stato un piatto delizioso, da rifare quanto prima. L'ingrediente base, oltre al pollo, è ovviamente il curry, una miscela di spezie (curcuma, cumino, coriandolo, noce moscata, fieno greco, pepe, cannella, cardamomo, zenzero, chiodi di garofano, peperoncino) che può essere più o meno piccante ("mild" è quello più leggero, "hot" è quello piccante, "very hot" è quello molto piccante)....


Ingredienti (per 4 persone): 700 gr di petto di pollo, 1 cipolla, 1 cucchiaio di curry (nel mio piccante, quindi "hot"), vino bianco, 1 dl di brodo, 1 cucchiaio di farina, olio extravergine d'oliva, sale.

Procedimento: Tagliare il petto di pollo a cubetti (3x3). Mettere in un wok la cipolla tagliata sottile con un paio di cucchiai di olio, rosolare. Unire il pollo e far insaporire. Sfumare con del vino bianco e mescolare. Unire la farina, il curry, il brodo e aggiustare di sale. fFar cuocere per 15 minuti con il coperchio a fuoco moderato, aggiungendo acqua se necessario. Spegnere e lasciar riposare per 10 minuti. 
Servire accompagnandolo con il riso basmati.

lunedì 12 giugno 2017

ALICI ALLA GRIGLIA

Ho visto in pescheria delle belle alici freschissime e grandi. Non ho resistito! Le ho prese e, visto che la "misura" lo permetteva, le ho preparate nel modo più semplice per esaltare il loro sapore: alla griglia.


Il procedimento richiede pochissimo tempo e pochi ingredienti.
Ho eviscerato le alici (non era necessario ma io ho preferito levare anche la testa...), infilzate su due stuzzicadenti lunghi,


appoggiate su una griglia rovente e girate dopo un paio di minuti.


Ho aggiustato di sale, olio. Servire calde con limone (o lime).

Ingredienti (per 4 persone): 1 kg di alici, olio, sale.

lunedì 15 maggio 2017

POLPETTONE DI TONNO E PATATE

Il polpettone di tonno è una ricetta estiva (e non) gustosa e veloce da realizzare. Si tratta di una ricetta datata ma sempre apprezzata da tutti e molte volte si rivela un bel salvacena...


Ingredienti (per 4 persone):
240 gr di tonno sott'olio sgocciolato, 3-4 patate, 1 cucchiaio di maionese, 1 cucchiaio di capperi, 3-4 cucchiai di cipolline sott'aceto, 2 cucchiai di parmigiano, 1 cucchiaio di senape, sale.

Procedimento:
Lavare le patate e farle bollire in una pentola con abbondante acqua. Sbucciare le patate, schiacciarle ancora calde e lasciarle raffreddare qualche minuto. In un robot da cucina tritare il tonno, i capperi e le cipolline, con la maionese, il parmigiano e la senape. Aggiustare di sale. Versare in una ciotola e unire le patate.


Amalgamare bene. Trasferire il composto sopra a un foglio di carta forno e dare la forma di polpettone, facendolo rotolare alzando delicatamente i lembi della carta. 


Avvolgerlo nella carta stessa 


e trasferirlo in frigo per almeno un'ora, prima di servire a fette.